•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La scuola

La scuola di In Flow nasce dalla passione comune di un danzatore e una scrittrice: Remo Rostagno e Rosella Denicolò.

Nasce da un’estetica comune e dal bisogno profondo di conoscere il corpo umano da dentro e da fuori e di sperimentare il dialogo più fine che il corpo intrattiene con l’universo.

CONTINUA

NEWS

  • Il Feldenkrais nella formazione di Torino. Intervista ad Anna Pocher

    Anna Pocher : buongiorno a tutti, sono stata invitata a prendere parte a questa formazione in Biodinamica Craniosacrale, in qualità di insegnante del metodo Feldenkrais. Sono torinese di nascita, di studi e ho un passato di danzatrice. Mi sono formata alla scuola di Susanna Egri, danzando per parecchi ani nella sua compagnia. Vivo in Germania ormai da trent’anni, sono stata membro per circa sedici anni della compagnia di Danza Teatro di Reinhild Hoffmann. Reinhil Hoffmann è una delle esponenti principali di questa della danza teatro.

    Leggi tutto...
  • Alle Origini del Movimento Autentico

    Riflessioni su di una metamorfosi

             di Mary Starks Whitehouse

    “...Fu un giorno importante quello in cui scoprii che io non insegnavo “danza”, io insegnavo “alle persone”. Non lo sapevo, ma era l’inizio di un cambiamento oceanico...Che cosa significasse, non potevo realmente immaginarlo, ma era accompagnato da una sensazione di sollievo ed eccitazione. Indicava la possibilità che il mio interesse primario potesse avere a che fare con il processo, non con i risultati, che poteva non essere “arte” quello che andavo cercando, ma un altro tipo di sviluppo umano. Forse c’era qualcosa nella gente che danzava, un impulso naturale, non formato, e all’inizio sfuggente. Se avessi potuto trovare un modo per lasciarlo emergere, se avessi potuto afferrare ciò che interferiva con la sua espressione, e la preveniva, avrei potuto trovare l’inizio di ciò che la mia scoperta significava.

    Leggi tutto...

the founders

Rosella

Rosella Denicolò

Presidente e fondatrice di inFlow, docente di Craniosacrale, Mindfulness e Anatomia Esperienziale

Mi piacciono le parole che si radicano in un ascolto profondo, in una relazione da Essere a Essere.

Remo

Remo Rostagno

Fondatore di InFlow, direttore didattico di Craniosacrale, docente di Anatomia Esperienziale

L'accoglienza non è un atteggiamento che si improvvisa. Ha radici in tutto un modo di essere e di sentire.