•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

EVENTI E WORKSHOP

 

Non ci sono eventi per i prossimi giorni

CORSI

La scuola

La scuola di In Flow nasce dalla passione comune di un danzatore e una scrittrice: Remo Rostagno e Rosella Denicolò.

Nasce da un’estetica comune e dal bisogno profondo di conoscere il corpo umano da dentro e da fuori e di sperimentare il dialogo più fine che il corpo intrattiene con l’universo.

CONTINUA

NEWS

  • Il Campo

    di Rosella Denicolò

    Il paradigma olografico si collega strettamente al concetto di campo. Anche la psicoanalisi negli ultimi anni si è confrontata con questo paradigma cambiando anche il modo di lavorare con i pazienti. In particolare Willy e Madeleine Baranger, Daniel Stern, Antonino Ferro, Francesco Corrao, Claudio Neri. Proprio come in Biodinamica, anche questi autori della psicoanalisi intendono per campo lo spazio che va al di là delle singole individualità e oltre la relazione.

    Leggi tutto...
  • Il Feldenkrais nella formazione di Torino. Intervista ad Anna Pocher

    Anna Pocher : buongiorno a tutti, sono stata invitata a prendere parte a questa formazione in Biodinamica Craniosacrale, in qualità di insegnante del metodo Feldenkrais. Sono torinese di nascita, di studi e ho un passato di danzatrice. Mi sono formata alla scuola di Susanna Egri, danzando per parecchi ani nella sua compagnia. Vivo in Germania ormai da trent’anni, sono stata membro per circa sedici anni della compagnia di Danza Teatro di Reinhild Hoffmann. Reinhil Hoffmann è una delle esponenti principali di questa della danza teatro.

    Leggi tutto...

the founders

Rosella

Rosella Denicolò

Presidente e fondatrice di inFlow, docente di Craniosacrale, Mindfulness e Anatomia Esperienziale

Mi piacciono le parole che si radicano in un ascolto profondo, in una relazione da Essere a Essere.

Remo

Remo Rostagno

Fondatore di InFlow, direttore didattico di Craniosacrale, docente di Anatomia Esperienziale

L'accoglienza non è un atteggiamento che si improvvisa. Ha radici in tutto un modo di essere e di sentire.